Parental advisory

Discografia

Testi

trenkim.com

ALBUM

(SELEZIONA IL TITOLO DEL BRANO PER LEGGERE IL TESTO)

QUALCUNO EP - 2016

TESTI

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

Arriva sopra questo beat l’Asociale! E dai non dirmi che l’hai presa così male!?

Io sono l’emblema della tua solitudine, tu sei celiaco io sono il glutine, di me devi farci soltanto un po’ l’abitudine. Fino ad ora ho sentito soltanto tante cose stupide!

Faccio hip hop , faccio flop, faccio pop, spacco un tot!? Sono ignorante ma in inglese ho imparato Fuck!

Morirò spendendo soldi davanti una slot, perché io non so rappare mi manca un po il flow!

Bella Bro, bella Glo, bella No! (Oh ma che cazzo dici?!) Ma che cazzo ne so!?

Uccido questi stronzi manco fossi Dylan Dog, poi mi spruzzo sulla scena che mi da l’elettroshock!

Dimmi un po se si può? Forse si? Forse no? Come gente solo snob, come chi sente l’hip hop, con quei gusti un po rètro, come il naso a Cyrano! Come la gente non ti elegge e tu diventi presidente!

Che ne so me ne andrò tra 10 anni sei un robot, anzi no, un gigolo! Me ne andrò coi soldi! (Blow!)

Sento la gente che parla, parla male ,male di me! Come in un film della Fenech, il mio rap un pò più trash! Vado forte tipo Scratch, spacco il mondo tipo crash! Baby i’m , i’m ,i’m back!

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

L’ennesima giornata che se ne è andata, prendo la metro, immagini e volti  fuori dal vetro…

In questo periodo il sole tramonta presto, come gli amori che ho perso….

E dannazione, non è mai facile, questo stipendio è troppo misero per fregarmene! E se accendessi la televisione, troverei la solita finta perfezione.

Fanculo!

 Io sono stanco di sentirmi dire:”Tu non puoi passare!”, ti giuro..Fanculo!

Tutti che vogliono: donne, successo, soldi e futuro!(aaah!)

Io sono un tasto dolente, questo mucchio di gente ti parlerà dietro e poi ti escluderà…

Non imparare da me, perché non provo più niente , niente , niente, niente!

Rit:

Eccomi! Con il mio lato imperfetto, mostro ogni difetto!

Eccomi! Questa è la parte di me che non riflette allo specchio!

Eccomi! Rimbombo dentro di te, come la pioggia d’inverno!

Eccomi! Aspetto il sole perché voglio la luce al risveglio!

Eccomi!

(Strofa)

Il cielo che tuona, ma questa vita io la vivo anche se non funziona…

Il mondo che chiama la vita puttana, ed io rinchiuso in questa camera ,in questa tana!

Ho sempre incubi la notte da quando provo a risolvere le mie cose irrisolte.

Ma da qua giù si vede il panorama, la città sembra incantata, la realtà è alterata….

E vaffanculo a questi gruppi di accettati nei locali più affollati fanno gli ubriachi!

Signore e signori io resto fuori, come fecero a suo tempo i vostri valori. (oh!)

Io sono un tasto dolente, questo mucchio di gente ti parlerà dietro e poi ti escluderà…

Non imparare da me, perché non provo più niente , niente , niente, niente!

Rit:

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

Io qui sto male, il primo amico l’ho perso ad 8 anni per incidente stradale.

Al funerale, c’era gente che piangeva e tutti quanti mi dicevano:” Luca prova a pregare!”

Così da li cominciai a farlo, passavo a trovare la tomba ogni anno. Era il periodo delle elementari,

e dovevamo essere belli, tutti precisi, con i grembiuli uguali! Io non giocavo con gli altri bambini,

costruivo castelli mettendo i sassolini…

Cosi un bel giorno mi pestarono, umiliarono,

dicevano che secondo loro io ero il Diavolo!

Il giorno dopo andai dalla maestra, lei mi tranquillizzò: ”Mettiti al banco a destra!”

Io mi misi li seduto a guardare tutti quanti, ma i miei pensieri erano altri…

Mamma ti prego vienimi a prendere, voglio tornare a casa qui nessuno mi sa difendere!

Mamma ti prego vienimi a prendere, voglio tornare a casa qui nessuno mi sa difendere!

Rit:

Non so perchè devo sentire che è giusto tutto quello che secondo me è sbagliato!

Non so cos’è…quella sensazione che mi esprime al mondo e poi mi lascia senza fiato!

(Strofa)

Arrivato alle superiori, iniziarono le battaglie con i miei genitori, magari sarei adatto per l’artistico dicevo…ma le cose non andarono come credevo.

A scuola andavo male, deviavo sempre la strada per andare a quel Tecnico industriale!

Di amici, si ne avevo tanti, ma quando parlavo con loro i miei discorsi erano distanti!

Portavo avanti una passione, nessuno ha mai capito qual’era veramente la mia intenzione.

Tutti a dirmi :” Fatti il mazzo o in questa vita tu non concluderai mai un cazzo!” (Oh!)

Col primo amore ci ho sofferto troppo, forse perché ero troppo piccolo o forse non ero pronto…

Comunque sia dopo il diploma, mi sono ritrovato senza un’occasione, come un idiota!

Ora che non arrivo a fine mese, cambio lavoro ogni volta che serve, senza pretese.

Ho tutti i sogni appesi al muro, non vedo il mio futuro, e di amico non è rimasto nessuno!

Dio ti prego vienimi a prendere, non ho da offrire ma adesso io mi so difendere!

Dio ti prego vienimi a prendere, non ho da offrire ma adesso io mi so difendere!

Rit:

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

Se dico Dj Jad? Rispondi : “Ora è morto!”

Se dico Trenkim? …Bho non lo conosco…

Se dico nuova scuola? Rispondi : “Merda!”

Se dico vecchia scuola? Rispondi: “E’ vecchia!” (oh)

Arriva Trenkim, il più solo di tutti i tempi, in mezzo a questi artisti spenti ,non ho fama ne successi!

Il tuo mondo va al contrario, (ah)  si sta aprendo il mio sipario! Io scappo via da questa scena come Super Mario!( hahahah)  Il bullo mi picchiava con la faccia dentro il cesso, adesso ho il suo “mi piace” nella pagina di facebook!(haha)/  E sono resuscitato dal ruolo dello sfigato. E senti un po ma a fare in culo ti ci ho mai mandato?! ( oh)

Rit:

Anche se a volte parleranno un po male di te, la gente dice cose senza sapere il perché…( RESURRECTION, RESURRECTION, RESURRE- RE -RE -RE CTION) (oh)

Anche se a volte cadrà a pezzi una parte di te, appuri dentro quel silenzio che fuori non c’è. …( RESURRECTION, RESURRECTION, RESURRE -RE -RE- RE CTION)

(Strofa)

(oooh) Bella Jad! Questi artisti fanno Trap, io invece con il mio Rap devo dire cose..schiaccia Rec!  (oh) E la gente parla dietro, ti diranno: “Torna indietro” ,ma sono solo ologrammi dentro il tuo ego!(eahh)

A scuola il professore mi chiamava asino! Jad con gli Articolo vinceva dischi di platino!(oh)  

L’invidia segue a piedi, parlavi fino a ieri probabilmente non ricordi chi ha vinto premi. ( whou!)

Un Dj popolare che produce un asociale…Questa cosa non si può fare, questa cosa non si può fare!

Sulla pelle ho lo squarcio, a cucire pensa il sarto ,nuovo stile, nuova era e inizio secondo atto! (oh!)

Rit:

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

Loop:

E se qualcuno si innamorerà di me…di me…di me..

(Strofa)

Camminando per strada, nessuno mi conosce, al massimo si girano se do un colpo di tosse.

1-2-3 prova! Sono più di 15 anni che canto e mi va in fiamme la gola! (Sa- sa prova!)

Io me lo ricordo ancora, quando mi snobbava la più bella della scuola, erano tutti più fighi di me,

ma infondo sai che c’è? Sono sempre stato un tipo fuori dai cliché!

La gente vuole che tu faccia un lavoro normale, una cosa che alla fine loro possano toccare.

Molti mi chiedono:”Perché non fai come quel tale?! E’ diventato famoso andando a un Talent!”

Io rispondo :”No grazie, voglio essere reale.”

Ora mi ascolti, e se diventerò commerciale?! Mi seguirai o mi lascerai solo? Il mondo dello spettacolo è spettrale!

Loop:

E se qualcuno s’innamorerà di me…

 (Strofa)

Mi chiedono: “Ma quando la farai finita? Quando metterai la testa a posto in questa vita?

Ma quando troverai una ragazza fissa? Con una laurea hai un altro punto di vista!

Di questi tempi con la musica dove vuoi andare? E dimmi un po’ perché di te parlano male?!”

Io non prevedo il futuro, non so se davvero un giorno mi vedrai in tv e diventerò qualcuno!

Comunque sia, non centro un cazzo con l’hip hop, con questi Dylan Dog, con questi divi snob!

Avessi i soldi punterei tutto quanto sopra i giovani…non l’hanno mai fatto questi sporchi ipocriti!!

La gente sai quando arriva a parlarti dietro? Quando non gli hai detto il tuo segreto, quando sanno che tu hai qualcosa in più di loro, o quando vedono che stai bene anche da solo…

Loop:

Ma se nessuno mi vorrà…

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Suono notifica Whatsapp)

(Dj Jad)

Ciao Luca sono Jad.

Senti, hai ascoltato la nuova produzione che ti ho fatto?

Sentito quanto cazzo spacca?!

Oh e poi muoviti, esci da quella casa, da quel buco, e vienitene a Milano!

Che cazzo fai sempre rinchiuso li?!

Esci, socializza con la gente, che cazzo!

Comunque dai scrivimi appena ti colleghi.

Ciao bello!

ASOCIALE - 2018

TESTI

(Tutti i diritti riservati)

L’album “Asociale” inizia citando il film “Fight Club”.

Porca puttana, un’intera generazione che pompa benzina, serve ai tavoli o schiavi con i colletti bianchi. La pubblicità ci fa inseguire le macchine e i vestiti. Fare lavori che odiamo per comprare cazzate che non ci servono. Siamo i figli di mezzo della storia. Non abbiamo né uno scopo né un posto. Non abbiamo né la Grande Guerra né la Grande Depressione. La nostra grande guerra è quella spirituale. La nostra grande depressione è la nostra vita. Siamo cresciuti con la televisione che ci ha convinti che un giorno saremmo diventati miliardari, miti del cinema, rock star… ma non è così e lentamente lo stiamo imparando. E ne abbiamo veramente le palle piene.

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

Volevo informarti , che qui nessuno mi caga e quando io giro per strada , trovo solo gente ubriaca tipo… arriva sta brilla mi prende mi tocca mi bacia e  poi strilla, dopo richiama pure la famiglia: “ guarda mamma Emis Killa!”

Che devo fare? Sta gente di merda la devo odiare? il mio disco lo vuoi comprare? Anche tu sei un asociale? ( eh?) Io non ti piaccio? lo sai che non ti compiaccio! Piacere mi chiamano Trenkim , l’uomo dagli occhi di ghiaccio!

Io non capisco cosa cazzo ci sto a fare in mezzo a questi rapper famosi…sono tutti più belli, più ricchi, più social…più pericolosi!

Rit:  

E benvenuto al Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show!

Trenkim show! Trenkim show!  

E benvenuto al Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show! Trenkim show!

(Strofa)

E la vita qui mi affanna, me lo disse anche mia mamma, questo rap è una condanna…condanna!

Io vi mando a fare in culo, mentre vedo questa gente che mi parla del futuro, siete tutti quanti Furby , furbi,  come Ruby, rubi fidanzati come Be -Be -Belen! Devo contenere il mio savoir-faire, la visione della vita me la fa  Gauguin!

Non la dai a me ma la dai a Ken, mi farò  una motosega! Bem- bem – beeeemmm!!! (suono motosega)

Sguardi infelici, vai da Maria e pretendi gli amici! Uomini e donne? Cambiamo sponde dai, cosi rinnoviamo che dici?!  

Non mi invitare alla tua festa perché a me non interessa, non ci voglio più andare! Piacere a tutti sono nuovo di queste parti! Sono Trenkim l’Asociale!  

Rit:  

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

Rit : 

Asociale, sono un Asociale! Resto un Asociale, sono un Asociale! Resto un Asociale, sono un Asociale! Resto un Asociale, sono un Asociale!

(Strofa)

( ooooh !)

Io vivo in disordine ( aah!), ho il cervello che è pieno di polvere.(già!)

 Non faccio altro che correre, ho mille problemi che non so risolvere! ( ahaha!)

Poi lavoro a tempo pieno , come un fulmine a ciel sereno, ( vruuummm!) mi ritrovo  davanti sta troia che dopo mi chiede:  “Ma ci rivedremo?!” ( ah!)

A me piace far casino , odio il Chewing gum di Belen ,( aha)il profumo di Chanel… ( aha) poi sparisco alla Lupin! ( hehehe!)

La gente osserva, mi dice che forse dovrei avere più calma,  ( ah!) io che sognavo una barca, mi ritrovo lavoro da Starbuks! ( ooooh!)

Rit:

(Strofa)

(Aaahh!)

Da ragazzino giravo da solo con il motorino, ( ahahaha!)  ma le ragazze non mi cagavano però dicevano che ero carino! ( ah!)

Loro vestivano Dolce & Gabbana, poi ascoltavano musica House! ( eh!)Io giravo sempre in campana con la maglietta di Mickey Mouse! ( ouh!)  Cosi, da li nacque Trenkim! ( già! ) L’uomo più solo di tutti i tempi! ( ye!)

Freddo come la neve, solitario come la quiete, ( ahaha!)come una troia sul marciapiede che alla fine ti dice :” No!” ( Oh)! Io non parlo, non bevo e non fumo come quei rapper che fanno : “Yoooo!” ( aaaaahh!)

Rit:

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

Ah! No, non mene frega un cazzo del tuo lavoro di merda! Vaffanculo stronzo! Tieniti i soldi, merda! ( respiro) ah! …..stronzo….. pezzo di merda…….che cazzo guardi?…fila….( respiri) …..ah!..

Tutto bene, non ti preoccupare per me che qui va tutto bene!

Anche se sembro un po’ sotto shock! ( aaaah!)

Sono solo nervoso, stendo un velo pietoso, il tempo qui è nuvoloso e domani vedrò… ( aha)

Tutto bene, anche se qui mi sento come se fossi in catene, e il tempo va veloce e fa click clock.. ( seh!)

Odio ciò che è noioso, io sono pensieroso, e se è pericoloso da domani vedrò… ( aha)

Tutto bene , come quando la mia ragazza ha detto: “ Ci conviene, forse è meglio allontanarci un pò.. ( oooh!)

Amore io ti amo, ma stammi lontano, noi non ci capiamo ed io che ne so?!…

Tutto bene, esattamente come mi succedeva in quelle sere, in cui i miei litigavano..

E qui manca il denaro, l’aria che respiriamo, il tempo lo paghiamo altro che dici no!

Io qui mi sento strano.. ( aaaaahhhhh)

Rit:

Tutto bene, mostro un sorriso si va avanti…

Qui va tutto bene, escludo in parte i miei fantasmi anche se certe sere…

Vorrei mostrarti i problemi che ho, che ho!

(Strofa)

Troppi pensieri negativi, ( seh..)  diventano ossessivi,  la paura di non farcela e gli antidepressivi…

(aha)

Ed ho paura da un pò, vedo i mostri dentro un oblò , è pericoloso lo so…e non so che fine farò però…. ( aaaah)

Tutto bene, non ti preoccupare per me che qui va tutto bene! Anche se forse mi ucciderò! ( ohh!!)

Tutti urlano in coro : “ Non restare da solo, la vita prenderà il volo, ma io che ne so?! ( aaaah!)

Tutto bene, non ho più voglia di arrabbiarmi, scusa tutto bene, non ho più tempo per spiegarti!

Qui va tutto bene, ( oh!)  tutto bene, ( oh!) tutto bene! ( oh!)

Tutto bene, stasera io non torno a casa, qui va tutto bene, ho voglia di fare serata.

Qui va tutto bene,( oh!) tutto bene, ( oh!)  tutto bene, ( oh!) tutto bene!

( incidente d’auto)

Rit :

Interludio musicale – produzione: Dj Exy

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

L’asociale, arrivo in questo posto sembro virtuale.  

Io ti guardo nel locale come in gabbia un animale.

Non fissarmi mai negli occhi, perché te lo giuro poi ti prenderebbe a male! ( ahh!)

Scappo dalla discografia italiana, io non sono la vostra puttana!

Questi pensano che se mi fanno diventar qualcuno, io mi vendo il culo per un pò  di grana!

Mi dicevano: “Smetti di fare musica che tanto questa roba non ingrana! ( se!)

Io lavoravo in una azienda per più di 50 ore a settimana! ( se!)

Ho ancora delle rime in testa con l’immagine del capo che mi urlava! (se!)

Non mi hai firmato la Siae , io ti prenderò  figlio di puttana! ( oh!)

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi! Il mondo è virtuale!

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi!

Rit:  

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi! Il mondo è virtuale!

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi! Il mondo è virtuale!

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi! Il mondo è virtuale!

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi! Il mondo è virtuale!

(Strofa)

Vita da slot, turni no stop, selfie e Yacht, per questo game show, show, show, show…

Scusate tanto se a volte io qui mi assento, ho voglia solamente di essere violento…Penso…

Sono l’incubo peggiore per i vostri genitori! Tuo figlio non va a scuola, è un ragazzo difficile.

Non l’hai capito ancora? E’ troppo sensibile!  

Non dire parolacce, non è permesso! Non tela prendere era uno scherzo!

E ti ritrovi dentro casa depresso, e ad un tratto…tu con gli occhi di ghiaccio!..

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi! Il mondo è virtuale!

Joint! Joint! Joint! E vedi l’Asociale!

Poi! Poi! Poi!

Rit:

Rit:  

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Squillo telefono)

Ragazza 1 : Pronto tesoro, mi senti?

Ragazza 2 : Ma ciao tesoro, ma dov’eri?! Sono due ore che provo a chiamarti!

 Ragazza 1 : Eh lo so scusami, ero a fare shopping con mamma ; perché lo sai che i miei genitori hanno deciso di farmi il regalo per i miei 28 anni , ovviamente stavo spendendo tutto!

Mi sono fatta un selfie bellissimo, poi te lo invio su Whatsapp! Oh, l’ho postato pure su Instagram!

Madonna, sta piacendo a tutti!

Ragazza 1 : Dai tesoro bellissimo! Ok va bene , senti ma vuoi sapere l’ultima?

Ragazza 2 : E certo! Dimmi!

Ragazza 1 : Mi ha contattato di nuovo su Facebook…indovina chi?….

Ragazza 2 : No! Scommetto che è quel demente di Luca! (Risata)

Ragazza 1 : Si! Oh mio Dio non si arrende proprio! E’ carino, però mi hanno parlato malissimo di lui…ho sentito delle storie che…guarda lasciamo perdere! E’ un pervertito!

Una mia amica ci è stata con lui, non so come abbia fatto…ma mi ha raccontato che non è nemmeno un granché a letto! Poi con quel suo stile…come dire?… Un po Rap?! Non mi piace proprio! E poi parla come un gay non trovi?!

Ragazza 2 : Ma si tesoro… ma lascialo perdere quello! (Risata) Che poi scusami, ma chi si crede di essere!? Com’è che si fa chiamare?!…Trekking?…Franklin?…Anzi no aspe…ah Trenkim!! Cioè ma che nome è?! (Risate)

Ragazza 1 : Oh mio Dio! Tesoro basta mi stai facendo morire! Ma cosa ne so?! Comunque non me lo cago proprio quello sfigato! Preferisco uscire mille volte con Marco , ricordi? Quello con la Porsche…

Ragazza 2 : Ah bhe si, quello è proprio un figo non telo far scappare, mi raccomando!

Ragazza 1 : Ma che scherzi?! E’ pieno di soldi quello! E il padre?! Cioè, è un imprenditore! Poi ha molte conoscenze in comune, magari mi sistemo guarda!

Ragazza 2 : Oh tesoro lo sai che i soldi servono, ma chi è quello scemo che dice che i soldi non servono!? Bisogna avere certezze nella vita non trovi?

Ragazza 1 : Ma certo tesoro, ma che scherzi?! Cioè, lo sai, io non ho proprio voglia di lavorare! Spero di trovare un uomo bello e che mi mantenga! (Risate)

Ragazza 2 : Madonna hai proprio ragione guarda! Senti tesoro, ora ti lascio che mi è venuto a prendere Gilberto, il calciatore! Quello che gioca…con quella squadra…mmm non mi ricordo il nome, però giocano in serie B! Prende un bello stipendio! Comunque, ok dai…ci sentiamo dopo ok? Un bacio ciao!

Ragazza 1 : Ciao tesoro! (Baci) Fai la brava eh!

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

( Ouh!) E’ successo un po’  tutto per caso,(già!)  quella notte dal tempo dannato, (seh) ricordo mi dissi : “ Dai prova ora tira dal naso”(aaaah). E misi la mano sul petto, toccai il tuo seno perfetto,

(aha) e con il mio modo diretto dissi :” dai facciamo sesso”(ah) Mi presi per mano accompagnandomi sul divano,(già) e non fui per niente dolce, me lo ricordo ma era chiaro che…(aha) t’ avrei voluto avere con l’alcool nelle vene, e via un altro bicchiere..(oh!) Dicevi…

Rit: 

Le tue bugie sono sempre bellissime, (bellissime..) ma non so dirti il perché. ( perché..)

Le tue bugie sono sempre bellissime,( bellissime..)  l’amore non fa per te. ( per te..)

Vedrai che un giorno tutto sarà semplice. (semplice..)

Lo spero almeno per te…

Le tue bugie sono sempre bellissime ( bellissime) , ma non so dirti il perché… ( perché)

(Strofa)

Il tuo tatuaggio a pelle ( seh), mi fece toccare le stelle.(aha) Peccato che sei stronza come tutte le ragazze belle. ( aaah)  E quando ti presi dai fianchi, mi dissi: “ se poi tu mi manchi?” Finiscila tanto lo so che sono soltanto uno dei tanti. (aaah) E tu sorridesti, con lo sguardo dagli occhi depressi, (già) continuammo a guardare riflessi al fine dei nostri interessi ma … ( aha)  Lo sai che cosa penso? E’ stato solo sesso, ma mi è rimasto impresso.(aaah)  Ma io, io non mi fidanzo! ( eh)Ho bisogno di avere il mio spazio, ( aha) non voglio un cuore in ostaggio, o magari non ho il coraggio. (ah) Non sai quanto ho sofferto. (già) La gente ti giudica presto, ( seh)  il mondo nel suo contesto è sbagliato per ogni verso; (aaaah) e tu che sei una ragazza ( già) a cui un fidanzato non basta, (seh) che difende la roba che spaccia per poi fare una figuraccia, io …(aha) 

Non sono certo un santo, ma so quello che faccio, quindi ora ti lascio.. ( aaaah)  Dicevi…

Rit:

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

Rit: (Luisiana)
Questa notte non dormirò , perché io ti cercherò . Occhi spenti come i miei, forse non li hai visti mai… E dimmi cosa pensi di me? E cosa pensi di noi?…  

Cosa pensi occhi spenti ?… 

(Strofa: Trenkim)
Penso, che noi siamo lontani. Penso… che forse noi siamo diversi.

Penso a quanto è complicato essere se stessi….tu scrivi note io scrivo versi.

In questa vita che ci limita, ci incrimina…Si fa la pace, e poi si litiga.

Mi sento solo a vivere in questo posto, non dirlo a nessuno…lo penso di nascosto.

Rit: (Luisiana)

(Strofa: Trenkim)

E’ normale, è’ complesso, è diverso ..l’amore, il sesso.

Penso: “Quante volte sono stato onesto?”…Hai pugnalato e ti detesto !

Lacrime di coccodrillo, notti insonni con tuo figlio, non sarai mai più tranquillo.

Non si combatte una battaglia a bassa voce, chi vota per la patria fa il segno della croce.

Rit: (Luisiana)

(Strofa: Trenkim)

Adesso me ne andrò  e me ne andrò  lontano, non è andata come pensavo…

Mille volti e buoni auspici, illusioni e sacrifici,

quella folla sempre piena di nemici!

Ho raccontato tutte quante le mie favole per renderla più facile.

Avrei voluto regalarti più momenti.

Ricordati di me e dei miei occhi spenti…

Rit: (Luisiana)

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Trenkim parla con voce da psicopatico)

Così da qui comincia la mia storia.

Una storia fondata da: incomprensioni, paure e visioni!

Il mio psichiatra dice che mi vuole rivedere! (Risata)

Questa gente mi crede un folle!

Ma io non sono un pazzo, a volte le persone pensano di sapere cosa è giusto, cosa è sbagliato…ma nessuno di noi lo sa veramente!

Le incomprensioni nascono da questo ,perciò ragazzi è tutto un grande enigma, ed io penso di essere tutto questo! (Risata)

(Al termine del parlato inizia un messaggio nascosto)

SINGOLI

COME ME - 2012

TESTO

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

(Strofa)

Da qualche giorno piove, senza destinazione faccio due giri in macchina con la mia depressione.

Aprilia è la mia città ma di domenica la situazione è brutta qui non gira un’anima.

Non so se dalle tue parti magari fanno i Party, da me sono i soliti quattro gatti!

Chiamo gli altri, magari mi distraggo, tanto qui ste civette non la danno!

Ok io sto arrivando! Ma nel frattempo incappo una fica con il tacco, le suono con il clacson!

Dal basso verso l’alto mi lancia un brutto sguardo, io le sorrido tanto a me non me ne frega un cazzo!

Così in un attimo sono dagli amici, un branco di esauriti tutti single e felici!

Così che si fa stasera? Benzina qui non c’è chi c’ha la macchina a gas di voi tre?!

Rit:

Se non hai un euro e ti senti depresso? Sei proprio come me…

Fatti forza vedrai che ogni giorno è diverso.. Sei proprio come me…

Che dici di non amare ma poi ami lo stesso…Sei proprio come me…

Come me..Come me…Come me…

(Strofa)

Tutti fuori città, si va in un disco pub, ci prendiamo da bere e dopo si vedrà…

Nel frattempo un amico mi indica col dito, due tipe di quel tipo.. immagina ti dico!

Lui invece col sorriso ci va a parlare, ci sa socializzare e alla fine va a ballare.

L’altra viene da me “Dai parlami un po di te!”

Che ti dico? Io esco solamente dai clichè…bhe!?

“Ma dimmi un po cos’è che fai tu nella vita?”

Non dirle della musica o è finita!

Ad un tratto vedo un movimento strano, il mio amico da lontano fa a botte con un tizio, mi avvicino non mi è chiaro…

Questo prende il mio amico, lo sbatte sopra un muretto!

Io vado li li divido , gli do una spinta sul petto!

Prendo il mio amico diretto, lo tengo pure ben stretto!

Tu sei proprio un coglione non so se te l’ho mai detto….

Rit:

SEX TAPE - 2019

TESTO

Autore: Trenkim  (Tutti i diritti riservati)

Rit:

Ma io ti giuro che non sono come tutti gli altri.

E’ da tempo che non scopo e vorrei chiamarti.

Vorrei chiamarti…

Vorrei chiamarti…

Chiamarti…

Ma io ti giuro che non sono come tutti gli altri.

E’ da tempo che non scopo e vorrei chiamarti.

Vorrei chiamarti…

Vorrei chiamarti…

Chiamarti…

 

(Strofa)

(Ah!) Sognavo di avere una casa a New York, di fare mille orge con ragazze, non- stop!

Sognavo di fare carriera, invece mi sembra di stare in galera…

E poi ho incontrato te che sembravi Edwige Fenech! Ci siamo matchati per caso su internet!

Facevi la cassiera, con gli occhi da pantera…(Ah!) tutto è cominciato con quel: “Senti un po’ che fai stasera?” (Ah!)

E poi ad un tratto ci troviamo in un letto, tu sporca del mio seme, io sporco di rossetto.

Togliti sta giarrettiera! Stai bene tutta nuda con il mio New Era!

Je t’aime , i love you, niente di più…

frasi scontate non vanno giù.

Metti un po’ di vino, un po di Blues…

stasera ti rovino mon amour…

 

Rit:

 

(Strofa)

(Ah!) Mi hai accusato di essere come gli altri! “Tu te le scopi e te ne sbatti!”

Io invece ti ho vista con un altro uomo, mentre uscivi con un altro, che capolavoro!

Dai lo sai che io soffro un po’ di solitudine. Ora vorrei di nuovo in bocca il tuo clitoride…

Lo so che sono un porco, ricordi l’anno scorso? Guarda che bel viso che hai, adesso te lo sporco!

E poi ti incazzi che alla fine litighiamo, siamo così diversi, ma alla fine scopiamo.

Prendi un po’ quel cellulare! Basta che ti ricordi poi di cancellare, anzi lascia stare!

Voglio ricordare : occhi negli occhi, passione totale…e possederti sopra quel tavolo come fa un diavolo!

 

Rit:

BALLO IO - 2016

TESTO

Autore: Trenkim e Dj Jad  (Tutti i diritti riservati)

(Intro)

Ballo io? O balli tu?

Ballo io? O balli tu?

Ballo io? O balli tu?

Ballo io? O balli tu?

(Strofa Trenkim)

In mezzo a corpi che si fondono come l’oro, più che un locale qui mi sembra un manicomio!

Facciamo un selfie? Flash foto! Com’è il tuo drink? Mmm buono! (haha!)

Questa gente è troppo pettinata, faccio un giro magari svolto la serata!

Qualche amico mi sta pure cercando, il mio drink invece sta annacquando.

Ad un tratto mi ritrovo solo in pista, dal privè c’è una lei che mi fissa…quasi, quasi ora mi lancio alla conquista! Anzi no, voglio vedere se ci sta!

Ha le labbra di magenta, lo sguardo che ti tenta, il mondo è la sua parte violenta.

Lei cattura con una movenza lenta, come per dire : “ Vediamo che ne pensa.”

Rit :

Ballo io? O balli tu?

Ballo io? O balli tu?

Ballo io? O balli tu?

Da stanotte niente pensieri, affogando tra i desideri!

Da stanotte niente pensieri, affogando tra i desideri!

Ballo io? O balli tu?

Ballo io? O balli tu?

Ballo io? O balli tu?

Da stanotte niente pensieri, affogando tra i desideri!

Da stanotte niente pensieri, affogando tra i desideri!

 

(Strofa Trenkim)

Eh allora come è andata?! Come è andata?! Eh?!

(Ah!) La mia testa qui gira, il drink è finito e al bar c’è la fila.

La gente che grida ma lei è sparita come ogni certezza dentro la mia vita.

Boom! Boom! Ho la testa che esplode! Boom! Boom! Questa musica è atroce!

Ad un tratto mi ritrovo qui da solo tutto gira intorno a me, sembra ancora più veloce!

Tra la gente lei appare e scompare, così decido di andarci a parlare.

Ho la testa che ancora fa male…mi avvicino :” Ciao , vuoi ballare?”

Lei si gira, mi fa la preziosa. Chissà che avrò detto?! L’ha offesa qualcosa!

A sto punto qui vince chi osa: la prendo, la fermo, sorride e mi fa…

 Rit :

GLORY HOLE - 2019

TESTO

Autore: Trenkim & Oren Wabi Sabi (Tutti i diritti riservati)

 (Strofa Oren Wabi Sabi)

Resto vero, ma non vedo ciò che mi circonda.

La vibra negativa mi travolge come un’ onda!

Credo in ciò che credo e non lo prego.

Corro come un puma fino a quando poi mi siedo!

Nego l’esistenza della vostra comprensione.

Il vero che si affaccia ad ogni mia fottuta azione, ma a quale condizione?

Se la condotta è questa, resta quel che resta, resto fuori dalla festa!

Isolato nello strato creato dalle membra, volo come Kobe, mordo come un Mamba tra arrivisti provvisti di lame e whisky,

tra occhi tristi che producono fischi : assordanti, indecenti, tremendi ,(eh!)

stonati, arroganti , vestiti Fendi.

Nella mia casa si respira sempre Chanty.

Produco suoni minimi assestanti.

Rit Trenkim :

Metto la mia vita in ON,

mentre spengo il cellulare OFF!

La ruota gira tipo carillon.

Mi succhi l’anima alla Glory Hole!

Metto la mia vita in ON,

mentre spengo il cellulare OFF!

La ruota gira tipo carillon.

Mi succhi l’anima alla Glory Hole!

 (Parole al contrario)

(Strofa Trenkim)

Vado avanti, dopo indietro.

 Ignorarti è il mio segreto, certe cose nella vita non me le spiego.

In Italia chi fa strada (Glory Hole!)

Conta solo l’apparenza ( Louis Vuitton!)

Il futuro non c’è più, quindi prega il buon Gesù!

Non aggrapparti al mio culo o cado giù!

Come un lottatore di Sumo con l’ Autotune, sta vita è breve e la riassumo: fai le views!

Vado avanti isterico, tu non paghi il merito,

il tuo capo è un feretro! Io divento un ANIMALSSSSSSS! (who!)

Ma il mondo gira, è questa la prassi!

Non pagate gli stipendi , furbi alla Craxi!

Vado avanti, torno indietro…

Ignorarti è il mio segreto.

Questo mondo è una merda, dopo ti spiego…

dopo ti spiego…dopo ti spiego…

Rit Trenkim :

NEWSLETTER